TRASPORTI ECCEZIONALI
Si informano i gentili utenti che il giorno venerdì 14 maggio 2021, dalle ore 13:00 alle ore 14:00, è previsto un intervento di manutenzione al servizio di protocollo durante il quale non sarà possibile protocollare i documenti. Ci scusiamo per il disagio.

Il servizio Trasporti Eccezionali on-line consente di presentare la Domanda e ottenere l'Autorizzazione al trasporto e transito di mezzi eccezionali ai sensi della normativa vigente.

Accesso al servizio - solo utenti abilitati:
L'accesso va richiesto compilando il modulo di accesso. Per le agenzie, l'iscrizione di un cliente non trovato nel sistema va richiesta utilizzando lo stesso modulo di accesso chiedendo solo l'inserimento di una nuova anagrafica (senza l'inserimento di un nuovo utente). Per le modifiche alle anagrafiche delle aziende, mezzi ed utenti, inviare una mail con la relativa documentazione in allegato a trasporti.eccezionali@provincia.tn.it

Logo file in formato PDF INFORMATIVA PRIVACY

Provincia di Trento
Servizio Gestione Strade
Ufficio Trasporti Eccezionali
Via Gazzoletti, 33 - 38100 Trento
+39 0461 497534 Pallaoro Rosanna rosanna.pallaoro@provincia.tn.it
+39 0461 497554 Italiano Gabriella gabriella.italiano@provincia.tn.it
Fax: +39 0461 497645, Mail: trasporti.eccezionali@provincia.tn.it
Web: www.provincia.tn.it

PER RICHIESTE DI SUPPORTO E ASSISTENZA:

Per informazioni sul portale, howto e tutorial, consultare il sitowww.trasportoeccezionale.net
HelpDesk TE ON LINE
http://support.trasportoeccezionale.net,utile a trovare una rapida soluzione al problema riscontrato e fornire i dati necessari per la soluzione dello stesso.
Per chiedere il supporto tramite assistenza, scegliere:
Hai una richiesta da fare Contattaci  e poi scegliere la soluzione corrispondente, completando i dati indicati nei campi appositi per aprire correttamente la segnalazione.


Pagamenti:

on-line con carte di credito Visa e Mastercard

Il portale è compatibile con Internet Explorer 8 e superiori e Mozilla Firefox.

04.05.2021: PROROGA DELLE SCADENZE DELLE AUTORIZZAZIONI PER I TRASPORTI ECCEZIONALI FINO AL 29.10.2021, IN APPLICAZIONE DELLA L. 27/20 (conversione D.L. 18/20) E DEL D.L. 52 del 22.04.2021.
 
In applicazione dell’art. 103, c. 2), della L. 27/20 (conversione D.L. n. 18/20) e del D.L. n. 52/21,  si informano le Imprese che svolgono trasporti eccezionali che, allo stato degli atti e salvo ulteriori nuove disposizioni, tutte le autorizzazioni aventi scadenza ricompresa tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 luglio 2021 conservano la loro validità fino al 29.10.2021 (per 90 giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza da COVID-19, stato di emergenza prorogato dal D.L. n. 52/21 fino al 31.07.2021).

Pertanto, eventuali proroghe e/o rinnovi dovranno essere richiesti, sempre nel rispetto di quanto indicato dall’art. 15 del D.P.R. n. 495/92 (Regolamento del NCdS), nei trenta giorni antecedenti o successivi alla scadenza del 29.10.2021.
Inoltre, si specifica che il periodo di validità complessiva dell'autorizzazione, limitatamente ai trasporti eccezionali di tipo “industriale” (formata dall'autorizzazione principale e proroghe/rinnovi) non potrà comunque superare i tre anni, salvo per quelle in fase terminale del triennio che prolungheranno la loro validità fino al 29.10.2021.

LA PROROGA DI CUI SOPRA, NON E’ APPLICABILE ALLE AUTORIZZAZIONI SUBORDINATE ALL’ESPLICITA VALIDITA’ DELLE PERIZIE TECNICHE E/O DEI NULLA OSTA TECNICI SPECIFICI RELATIVI AL TRANSITO SU STRADE, PONTI O ALTRI MANUFATTI DI COMPETENZA DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO O DI ALTRI ENTI. IL RICHIEDENTE, IN TAL CASO, DOVRÀ PRESENTARE RICHIESTA DI PROROGA VIA MAIL E SENZA ONERI ALL’INDIRIZZO: trasporti.eccezionali@provincia.tn.it

Ai fini della validità dell’estensione della scadenza delle autorizzazioni, le Ditte interessate devono allegare al provvedimento di autorizzazione, quale parte integrante, il presente avviso, avendo cura di verificare che si tratti dell’ultima versione aggiornata Avviso da stampare: AvvisoProrogaCovid_TN_04052021.pdf


ATTENZIONE: l'indirizzo del portale è cambiato in https://trasportieccezionali.provincia.tn.it
Gli utenti che avevano salvato la password sul browser dovranno risalvare la password; chi non si ricorda la password salvata, può reimpostarla utilizzando il link "Reimposta password" della schermata di Login.
Gli utenti che utilizzano la firma digitale sul portale devono aggiungere il nuovo indirizzo nella lista di eccezioni di Java, vedi Manuale installazione Firma Digitale.
Si avvisano i gentili utenti che dal 28 ottobre 2019 è disponibile la nuova procedura di pagamento MyPay, tramite il canale PagoPA, per il versamento degli oneri dovuti per l’indennizzo usura strade e per le marche da bollo. A partire dal 31 dicembre 2019 non sarà possibile effettuare i versamenti con le vecchie modalità di pagamento (bollettini postali e bonifici). Sarà possibile utilizzare i pagamenti effettuati tramite bollettini postali e bonifici, entro 6 mesi dal versamento, registrandoli sul portale Trasporti Eccezionali (TE). La modalità accettata sarà solo mediata tramite PagoPA/MyPay presente sul portale TE oppure sul Portale dei Pagamenti della Provincia Autonoma di Trento:
- per i pagamenti contestuali all'inserimento della domanda, utilizzare l’opzione del Pagamento online, previsto dal portale TE;
- per i pagamenti da effettuare a priori (clienti delle agenzie), a posteriori (integrazioni richieste) o pagamenti dell’indennizzo di usura convenzionale ripartito, utilizzare la modalità presente sul portale MyPay: mypay.provincia.tn.it, scegliendo l’ente “Provincia Autonoma di Trento” e successivamente tra le "Altre tipologie di pagamento" le tipologie “S10 - Trasporti Eccezionali - Indennizzo Maggiore Usura Strade” per il pagamento della sola USURA, “S11 - Trasporti Eccezionali - Bollo su Maggiore Usura Strade” per il pagamento del solo BOLLO, “S15 - TRASPORTI ECCEZIONALI” per il pagamento contestuale di BOLLO ed USURA.
Sarà possibile, durante il processo di pagamento, scaricare l’Avviso di pagamento, da pagare ad esempio presso le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5, presso gli uffici postali o tramite le APP mobile quali EasyPol o Bancomat Pay.
Una volta effettuato il pagamento, lo stesso potrà essere registrato sul portale TE inserendo il codice IUV (Id Unico Versamento) riportato sulla ricevuta.
Per ulteriori informazioni consultare il Manuale dei pagamenti tramite MyPay: ManualePagamentiTeonlineMyPay.pdf.
Si informano i gentili utenti che il giorno venerdì 14 maggio 2021, dalle ore 13:00 alle ore 14:00, è previsto un intervento di manutenzione al servizio di protocollo durante il quale non sarà possibile protocollare i documenti. Ci scusiamo per il disagio.

04.05.2021: PROROGA DELLE SCADENZE DELLE AUTORIZZAZIONI PER I TRASPORTI ECCEZIONALI FINO AL 29.10.2021, IN APPLICAZIONE DELLA L. 27/20 (conversione D.L. 18/20) E DEL D.L. 52 del 22.04.2021.
 
In applicazione dell’art. 103, c. 2), della L. 27/20 (conversione D.L. n. 18/20) e del D.L. n. 52/21,  si informano le Imprese che svolgono trasporti eccezionali che, allo stato degli atti e salvo ulteriori nuove disposizioni, tutte le autorizzazioni aventi scadenza ricompresa tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 luglio 2021 conservano la loro validità fino al 29.10.2021 (per 90 giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza da COVID-19, stato di emergenza prorogato dal D.L. n. 52/21 fino al 31.07.2021).

Pertanto, eventuali proroghe e/o rinnovi dovranno essere richiesti, sempre nel rispetto di quanto indicato dall’art. 15 del D.P.R. n. 495/92 (Regolamento del NCdS), nei trenta giorni antecedenti o successivi alla scadenza del 29.10.2021.
Inoltre, si specifica che il periodo di validità complessiva dell'autorizzazione, limitatamente ai trasporti eccezionali di tipo “industriale” (formata dall'autorizzazione principale e proroghe/rinnovi) non potrà comunque superare i tre anni, salvo per quelle in fase terminale del triennio che prolungheranno la loro validità fino al 29.10.2021.

LA PROROGA DI CUI SOPRA, NON E’ APPLICABILE ALLE AUTORIZZAZIONI SUBORDINATE ALL’ESPLICITA VALIDITA’ DELLE PERIZIE TECNICHE E/O DEI NULLA OSTA TECNICI SPECIFICI RELATIVI AL TRANSITO SU STRADE, PONTI O ALTRI MANUFATTI DI COMPETENZA DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO O DI ALTRI ENTI. IL RICHIEDENTE, IN TAL CASO, DOVRÀ PRESENTARE RICHIESTA DI PROROGA VIA MAIL E SENZA ONERI ALL’INDIRIZZO: trasporti.eccezionali@provincia.tn.it

Ai fini della validità dell’estensione della scadenza delle autorizzazioni, le Ditte interessate devono allegare al provvedimento di autorizzazione, quale parte integrante, il presente avviso, avendo cura di verificare che si tratti dell’ultima versione aggiornata Avviso da stampare: AvvisoProrogaCovid_TN_04052021.pdf

ATTENZIONE: l'indirizzo del portale è cambiato in https://trasportieccezionali.provincia.tn.it
Gli utenti che avevano salvato la password sul browser dovranno risalvare la password; chi non si ricorda la password salvata, può reimpostarla utilizzando il link "Reimposta password" della schermata di Login.
Gli utenti che utilizzano la firma digitale sul portale devono aggiungere il nuovo indirizzo nella lista di eccezioni di Java, vedi Manuale installazione Firma Digitale.

Si avvisano i gentili utenti che dal 28 ottobre 2019 è disponibile la nuova procedura di pagamento MyPay, tramite il canale PagoPA, per il versamento degli oneri dovuti per l’indennizzo usura strade e per le marche da bollo. A partire dal 31 dicembre 2019 non sarà possibile effettuare i versamenti con le vecchie modalità di pagamento (bollettini postali e bonifici). Sarà possibile utilizzare i pagamenti effettuati tramite bollettini postali e bonifici, entro 6 mesi dal versamento, registrandoli sul portale Trasporti Eccezionali (TE). La modalità accettata sarà solo mediata tramite PagoPA/MyPay presente sul portale TE oppure sul Portale dei Pagamenti della Provincia Autonoma di Trento:
- per i pagamenti contestuali all'inserimento della domanda, utilizzare l’opzione del Pagamento online, previsto dal portale TE;
- per i pagamenti da effettuare a priori (clienti delle agenzie), a posteriori (integrazioni richieste) o pagamenti dell’indennizzo di usura convenzionale ripartito, utilizzare la modalità presente sul portale MyPay: mypay.provincia.tn.it, scegliendo l’ente “Provincia Autonoma di Trento” e successivamente tra le "Altre tipologie di pagamento" le tipologie “S10 - Trasporti Eccezionali - Indennizzo Maggiore Usura Strade” per il pagamento della sola USURA, “S11 - Trasporti Eccezionali - Bollo su Maggiore Usura Strade” per il pagamento del solo BOLLO, “S15 - TRASPORTI ECCEZIONALI” per il pagamento contestuale di BOLLO ed USURA.
Sarà possibile, durante il processo di pagamento, scaricare l’Avviso di pagamento, da pagare ad esempio presso le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5, presso gli uffici postali o tramite le APP mobile quali EasyPol o Bancomat Pay.
Una volta effettuato il pagamento, lo stesso potrà essere registrato sul portale TE inserendo il codice IUV (Id Unico Versamento) riportato sulla ricevuta.
Per ulteriori informazioni consultare il Manuale dei pagamenti tramite MyPay: ManualePagamentiTeonlineMyPay.pdf.